L’INDIA VISTA E VISSUTA DA ROBERTO ROSSELLINI.

ROBERTO ROSSELLINI E’ STATO UNO DEI REGISTI PIU’ IMPORTANTI DELLA STORIA DEL CINEMA ITALIANO, CHE HA FATTO CONOSCERE AL MONDO CON NUMEROSI FILM COME ROMA CITTA’ APERTA, PAISA’, GERMANIA ANNO ZERO ECC ED HA COLLABORATO CON ATTRICI IMPORTANTI COME ANNA MAGNANI E INGRID BERGMAN (CHE TRA L’ATRO SONO STATE ANCHE SPOSATE CON LUI). RACCONTERO’ LE…

INFINITO

Vorrei essere quella pioggia di capelli che danzano sul tuo viso mentre corri verso l’infinito. Vorrei essere l’infinito verso il quale corri per cullarti nella certezza di un’eterno amore.

AGONIA

Fitte pungenti pugnalate invisibili dritte al cuore. È l’agonia di quei dolci ricordi del tempo che fu e che dovrà aspettare un’alba nuova per rinnovarsi con la tua presenza, amore mio.

DESIDERIO

Voglio vivere in te Voglio sciogliermi in te come la cera Voglio respirare con gli stessi polmoni Voglio che il ritmo del mio battito cardiaco si coordini col tuo Sono un velo trasparente appoggiato sul tuo corpo Sono il soffio di vento sulle tue guance Sono l’attesa di un nuovo giorno Io e te Siamo…

NUTRILA

Prendila per mano, portala a passeggio, falle vedere il mare, guarda il tramonto con lei. Contempla. Sfoglia pagine di libri per lei, cerca risposte alle sue domande, leggile una poesia, falle vedere un quadro. Contempla. Hai presente quelle persone  che t’inondano di luce? Ecco, loro hanno l’anima colma di bellezza. Contempla.

BEFORE THE RENDEZ-VOUS

What do I feel is a complete mystery An urgent need to know your soul. I’m willing to touch you, feel you, kiss you. We are the roots which burst from the same seed and hug elsewhere giving life to life itself.

LO RIVESTIRONO D’ORO

Lo rivestirono d’oro Gli dissero “cammina” Si tolse il peso di dosso E cominciò a volare.

FEMMINA

Ancor’prima dell’istante In cui ti hanno generata Sapevano già di abbandonarti. “Femmina, Sei merce altrui” Ti dissero con occhi bui.

TU CHE NE SAI?

Tu che ne sai Statico come sei Del tumulto Che ho creato Io per te? Tu che ne sai Candido come sei Della melma Che ho attraversato Io per te? Che ne sai tu Dei sentimenti Mi hanno tinto Di nero il cuore E di rosso le mani. Segnasti tu però La tua fine  E…

RELIGION, USE WITH CAUTION

Religion is business.  Religion is a distraction. Religions are brands. My brand is better than yours. Religion is a lie, a Key to understand life. Religion is safety, a roof that covers your head. People cling to religion and make their own rules, their own wars. People cling to it and drag their existence. Religion…

L’uragano

Cosa sei stata nella mia vita?  Un’uragano. Uragano di sentimenti Uragano d’amore Uragano di parole Uragano, un disastro. Indomabile, incorreggibile, irraggiungibile. Come uragano arrivasti e come tale te ne andasti. Sono difficili da dimenticare  Gli uragani.

IL PORNO INDIANO

PORN BAN IN INDIA   Qualche settimana fa il governo indiano ha tentato di bloccare più di ottocento siti porno in India ritenendo che fossero la causa delle violenze sessuali dilagate nell’ultimo periodo. Il tentativo però è fallito perché dopo vari dibattiti i siti sono stati sbloccati tre giorni dopo.  Mi vien da riflettere e penso…

DIVINITÀ VENERATE DA MIA MADRE

È sempre stata molto religiosa. In un paese come l’India la gente è solita a far domande del tipo “Di che religione sei? Chi veneri?” Le conversazioni su dio prendono pieghe inimmaginabili, chiunque ne parli si sente al sicuro perché nessuno ne parlerà male “L’onnipotente è immenso, bisogna temerlo, vive in ogni dove e in…

COPRITI

Il nostro piano era quello di visitare il Crawford market, uno dei posti da visitare assolutamente se ti trovi a Mumbai. Il market si trova all’interno di una struttura enorme ed è pieno di venditori di frutta, verdura, spezie, gioielli, animali ecc. È il caos di odori, profumi e rumori. Linda (berlinese) era molto più…

HINA, A TRUE STORY.

Hina, a true story. This is a true story about a girl from pakistan. She was 20 and migrated with her family to Italy when she was only 5. She had 5 elder brothers and sisters. She was a real beauty and her father was worried about her life. He wanted to marry her with…

NON CHIAMATEMI RAZZISTA

1) Avevo nove anni e mi chiamavano marocchina. Non sapevo dove fosse il Marocco ma penso nemmeno loro lo sapessero. Un bambino grassottello dalle guance sempre rosa inventava le canzoni sul Marocco al momento e me le cantava a 2 cm dalla faccia. Spero l’abbia capito anche lui che il Marocco si trova nell’africa settentrionale…

BRACCIALI COLOR MARMO BIANCO

  Jaipur, India. Pieno marzo, temperatura circa 30 gradi. Andai nel centro di Jaipur al mattino verso le 10.00, un gran trambusto di tuc tuc e gente che crea gran confusione. Io e altre due amiche, una dall’Australia e l’altra dalla Svizzera prendemmo il bus anziché il taxi, perché conviene per il prezzo. Io vivo in…

MASSAGGIO AL COCCO #Goa

“Eccolo che guarda il bastardo” lo dice a voce bassa e con gli occhi puntati a un poliziotto con i ray ban seduto sotto l’ombrellone assieme al bagnino. Ad odiare questo poliziotto è una massaggiatrice seduta di fianco a me in uno splendido saree lilla con grandi fiori azzurri. Dopo aver contrattato il prezzo per…

5 MINUTI DI STRADA CON UNA DONNA INDIANA

Scendendo dal volo da Jaipur a Delhi ho incontrato una donna bellissima, non perché avesse due occhi verdi come il mare ma per quel che diceva. Ho fatto 5 minuti di pezzo di strada con lei e abbiamo parlato del mondo: era la fondatrice di una delle organizzazioni in India che combattono per i diritti…

30 MINUTI DI VIAGGIO IN UN BUS INDIANO

Il controllore indiano, un uomo senza divisa, riconoscobile dalla voce che urla a squarciagola “Chandigarh, Chandigarh, bus per Chandigarh”, città capitale della regione Punjab e Haryana nel nord dell’India. Lui è fermo a terra mentre il bus comincia a trascinarsi pian piano. Gli chiedo dove posso fare il biglietto, mi fa il cenno con la…